Igiene Urbana - Comune di Ventimiglia

Per il Cittadino | Igiene Urbana - Comune di Ventimiglia

Igiene Urbana

L'igiene ambientale è la tutela della salute negli ambienti in cui le persone trascorrono la propria vita, intesi sia come spazi aperti che confinati (l'ambiente urbano, quello domestico ed i luoghi pubblici). La buona qualità dell'ambiente è strettamente legata al mantenimento dello stato di salute dell'uomo. Per mantenere una buona qualità ambientale sono quindi necessari provvedimenti per la sua salvaguardia, in grado di ridurre fattori di rischio per la salute. Il Comune opera ed agisce - anche attraverso la formazione, l'informazione e l'educazione ambientale - per la prevenzione e la promozione della salute collettiva, indirizzando risorse per la rimozione dei fattori di rischio per l'uomo e l'ambiente: inquinamento ambientale, atmosferico ed acustico; smaltimento di rifiuti solidi urbani e rifiuti speciali tossici e nocivi; qualità delle acque destinate al consumo umano, di balneazione, di scarichi civili, produttivi e sanitari. 


GESTIONE RIFIUTI
Per gestione dei rifiuti si intende l'insieme delle politiche, procedure o metodologie volte a gestire l'intero processo dei rifiuti, dalla loro produzione fino alla destinazione finale coinvolgendo quindi la fase di raccolta, trasporto, trattamento (riciclaggio o smaltimento) fino al riutilizzo dei materiali di scarto, solitamente prodotti dall'attività umana, nel tentativo di ridurre i loro effetti sulla salute umana e l'impatto sull'ambiente. 

 

Raccolta stradale/differenziata
La raccolta stradale è il sistema tradizionale di conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini nei cassonetti - di diverso colore, a seconda del rifiuto - posizionati a bordo strada. Ad oggi è effettuata nello 80% della città. 
La raccolta differenziata indica un sistema di raccolta dei rifiuti che prevede una prima separazione da parte dei cittadini in base al tipo, al fine ultimo di indirizzare ciascuna frazione di rifiuto al centro di smaltimento idoneo, limitando al massimo l'invio in discarica a favore dei centri di riciclo. 

Raccolta porta a porta 
La raccolta "porta a porta" consiste nel dotare i cittadini di apposita attrezzatura (individuale, condominiale o di prossimità) composta di sacchi, mastelli e bidoni, da posizionare nei pressi della propria abitazione dove verrà ritirato dagli addetti a precise cadenze. Da aprile 2016 è effettuata in via sperimentale nel 20% della città, nei quartieri di Porra, Roverino, Marina San Giuseppe, Gianchette, ex Caserma Gallardi.

 

Appalto Igiene Urbana 

 

Delibera G.M. n.32: APPROVAZIONE LINEE GUIDA PER LA REGOLAMENTAZIONE DELLA GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI

 

Linee Guida per la regolamentazione della gestione dei rifiuti solidi urbani


Modulo per segnalazioni

 

Domande frequenti 

 

RICICLABOLARIO - Modalità di separazione dei vari rifiuti

Pubblicato il 
Aggiornato il 

Igiene Urbana