COMUNE, SINDACATI E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA UNITI DALL'ACCORDO PER IL RILANCIO ECONOMICO DI VENTIMIGLIA - Comune di Ventimiglia

Comunicati stampa - Comune di Ventimiglia

COMUNE, SINDACATI E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA UNITI DALL'ACCORDO PER IL RILANCIO ECONOMICO DI VENTIMIGLIA

  •   
  • COMUNE, SINDACATI E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA UNITI DALL'ACCORDO PER IL RILANCIO ECONOMICO DI VENTIMIGLIA
  • Ieri mattina, presso la sala consiliare del Comune di Ventimiglia si è siglato un importante accordo per il rilancio sociale, economico e produttivo di Ventimiglia. Al tavolo, insieme al Sindaco Enrico Ioculano e l’amministrazione comunale, i sindacati CGIL Imperia - Segretario Generale Territoriale Fulvio FELLEGARA, CISL lmperia Savona - Segretario Generale Territoriale Claudio BOSIO e UIL Liguria - Responsabile Territoriale Milena SPERANZA e le associazioni di categoria CONFCOMMERCIO - Dario Trucchi Presidente Area Ventimiglia, CNA - Presidente Imperia Michele Breccione Mattucci, CONFESERCENTI - Presidente Provinciale Ino Bonello, CONFINDUSTRIA - Vice Presidente Sez. Imperia Olimpio Lanteri, CONFAGRICOLTURA - Responsabile Gian Guido Ghione, CONFAGRICOLTORI - Responsabile Zona Claudio Andreini e CONFARTIGIANATO - Presidente Giulio Gajaudo. Questo accordo arriva dopo mesi di confronto con tutte le sigle sindacali e le associazioni di categoria, che nel corso di vari incontri hanno stilato congiuntamente un protocollo in cui sono sintetizzati richieste e impegni atti a conseguire progetti di sviluppo concreti per la crescita del nostro territorio. Ecco in sintesi gli ambiti di intervento, le azioni che verranno implementate nel quadro delle finalità individuate e i settori produttivi di riferimento: - riqualificazione urbana, miglioramento della viabilità, realizzazione di nuove infrastrutture, recupero di aree dismesse attraverso la riconversione delle stesse in aree produttive (vedi Parco Roja); - creazione di progetti per l'occupazione, l'inclusione sociale, l'istruzione e la formazione; definizione di un soggetto unico sul territorio che fornisca informazioni, accompagnamento e supporto alle imprese interessate ad investire in città; individuazione di risorse economiche pubbliche attraverso la partecipazione a bandi regionali, nazionali ed europei a sostegno di nuovi insediamenti produttivi e di interventi utili alla creazione di nuova occupazione; iniziative utili a favorire l’utilizzo di aziende locali nell’ambito degli affidamenti di lavori e di servizi da parte dell’amministrazione nel rispetto delle normative vigenti e dei regolamenti comunali; azioni utili a favorire investimenti privati; assistenza alle imprese per facilitare la definizione degli adempimenti burocratici quali, ad esempio, l'attivazione di sportelli unici per l'ottenimento delle autorizzazioni e dei permessi. - edilizia, realizzazione delle nuove opere e degli interventi di riqualificazione urbana; turismo e commercio nell'ambito di una rinnovata cultura sinergica dell'accoglienza; cantieristica, attività di supporto al porto in fase di realizzazione; attività produttive e logistiche, realizzazione di un nuovo polo manifatturiero da realizzare nell'area dell'ex parco ferroviario; servizi alle imprese in supporto alla nuova realtà locale che andrà a delinearsi. Monitoraggio: per dare seguito agli impegni presi i sottoscrittori dell’accordo si incontreranno periodicamente per condividere i progetti e le modalità di realizzazione delle singole iniziative; valutare le opportunità derivanti dalla realizzazione delle diverse attività; definire intese specifiche in merito agli interventi concordati e condividere e sostenere la partecipazione a bandi utili a recuperare
  • categoria: Sindaco , Sindaco
Pubblicato il 
Aggiornato il