LA SODDISFAZIONE DELL'ASSESSSORE FRANCO FARALDI PER I PASSI IN AVANTI SUL TRASPORTO PUBBLICO TRANSFRONTALIERO - Comune di Ventimiglia

Comunicati stampa - Comune di Ventimiglia

LA SODDISFAZIONE DELL'ASSESSSORE FRANCO FARALDI PER I PASSI IN AVANTI SUL TRASPORTO PUBBLICO TRANSFRONTALIERO

  •   
  • LA SODDISFAZIONE DELL'ASSESSSORE FRANCO FARALDI PER I PASSI IN AVANTI SUL TRASPORTO PUBBLICO TRANSFRONTALIERO
  • LA SODDISFAZIONE DELL'ASSESSSORE FRANCO FARALDI PER I PASSI IN AVANTI SUL TRASPORTO PUBBLICO TRANSFRONTALIERO Franco Faraldi, Assessore al Bilancio con delega ai Trasporti del Comune di Ventimiglia, accoglie con soddisfazione la nota dell’Assessore Regionale Giovanni Berrino sul trasporto pubblico transfrontaliero, che ha inoltrato formale richiesta autorizzativa di attivazione al ministero dei Trasporti. ”È la prova che collaborare costruttivamente porta i suoi frutti. A metà giugno mi sono recato in Provincia, su delega del Sindaco, per discutere insieme agli altri Sindaci di trasporto pubblico locale. Argomento principale all’ordine del giorno la sottoscrizione del relativo accordo di programma per il periodo 2012/2015 prorogato al 31/12/2017 con Decreto della Giunta Regionale, ma è stata l’occasione per sottolineare che da tempo come Amministrazione Comunale ci battiamo per ottenere un servizio di trasporto su gomma che copra la tratta internazionale, considerato anche l’altissimo numero di cittadini ventimigliesi che per lavoro si recano oltre confine – ha dichiarato l’Assessore Faraldi. “Quella riunione è stata occasione per discuterne con l’Assessore regionale Avv. Giovanni Berrino che si è dimostrato sensibile e interessato alla soluzione del problema del trasporto dei frontalieri: è con soddisfazione che apprendo che ha fatto propria la nostra istanza di attivazione di un servizio sul percorso Ventimiglia – Montecarlo, in modo da garantire un trasporto alternativo a quello ferroviario a quella larga parte di lavoratori ventimigliesi (e non solo) che svolgono la propria attività lavorativa in territorio francese e monegasco. Ora auspichiamo che la richiesta inoltrata al Ministero dei Trasporti possa essere accettata in tempi celeri”.
  • categoria: Sindaco , Sindaco
Pubblicato il 
Aggiornato il