SICUREZZA STRADALE A SAN SECONDO E NERVIA : NUOVI DOSSI ANTIVELOCITÀ, GIUNTI, ATTRAVERSAMENTI PEDONALI RIALZATI E SEGNALETICA VERTICALE - Comune di Ventimiglia

Comunicati stampa - Comune di Ventimiglia

SICUREZZA STRADALE A SAN SECONDO E NERVIA : NUOVI DOSSI ANTIVELOCITÀ, GIUNTI, ATTRAVERSAMENTI PEDONALI RIALZATI E SEGNALETICA VERTICALE

  •   
  • SICUREZZA STRADALE A SAN SECONDO E NERVIA : NUOVI DOSSI ANTIVELOCITÀ, GIUNTI, ATTRAVERSAMENTI PEDONALI RIALZATI E SEGNALETICA VERTICALE
  • SICUREZZA STRADALE A SAN SECONDO E NERVIA : NUOVI DOSSI ANTIVELOCITÀ, GIUNTI, ATTRAVERSAMENTI PEDONALI RIALZATI E SEGNALETICA VERTICALE A Ventimiglia si sono ultimati numerosi lavori per migliorare la viabilità, con l’obiettivo di permettere ai pedoni di camminare in sicurezza e rendere le zone interessate più accoglienti e vivibili. A San Secondo, dopo aver concluso gli interventi ai giunti di dilatazione della sopraelevata, si sono installati pali segnaletici luminosi (alimentati da pannelli fotovoltaici) per invitare i conducenti a rallentare, dossi dissuasori per evitare il verificarsi di “corse automobilistiche” che lamentavano gli abitanti della zona, e un attraversamento pedonale rialzato nelle immediatezze della Chiesa, vero punto di aggregazione dei residenti, nelle immediatezze della quale si trova un’ampia area residenziale molto popolata, con un notevole traffico incentrato sull’unica arteria di ridotte dimensioni. L’intervento, volto alla limitazione della velocità nelle aree antistanti gli edifici pubblici, ha consentito sia il miglioramento del livello di sicurezza della circolazione stradale che una maggiore tutela dell’utenza debole, individuando la criticità maggiore nel momento dell’attraversamento delle strade: ora i passaggi pedonali risultano ben visibili, individuabili e sicuri e i conducenti dei veicoli riducono la velocità in prossimità di essi. Accessibilità e comfort per i pedoni si sono raggiunti mediante la continuità dell’attraversamento pedonale con marciapiede eliminando le barriere architettoniche. Interventi di questo tipo non si sono svolti solo a san Secondo: anche a Nervia sono stati posti dei dossi dissuasori per ridurre la velocità veicolare ed andare incontro a tutti quei cittadini che da tempo segnalano l’elevata velocità in un tratto stradale particolarmente stretto. “La tutela e la sicurezza della popolazione, oltre alla miglior organizzazione della viabilità cittadina, rientra nelle azioni programmatiche fortemente volute dall’Amministrazione Comunale; in questo caso siamo particolarmente soddisfatti di essere riusciti a rispondere a richieste che i comitati di zona ci avevano avanzato. Sono interventi attesi da anni che finalmente riusciamo a effettuare in città” dichiarano il Sindaco Enrico Ioculano e l’Assessore Gabriele Campagna.
  • categoria: Sindaco , Sindaco
Pubblicato il 
Aggiornato il